Camera di Commercio di Milano - Il web delle imprese




Motore di ricerca contenuti


Contenuto

PROCEDURE ISCRITTIVE SEMPLIFICATE per agevolare la partecipazione delle imprese a EXPO 2015

per l'apertura di stand fieristici o uffici per:

  • vendita temporanea al dettaglio di prodotti appartenenti al settore non alimentare
  • vendita temporanea al dettaglio di prodotti appartenenti al settore alimentare
  • preparazione e/o somministrazione temporanea di alimenti e bevande
  • degustazione gratuita temporanea di alimenti e bevande rivolta al pubblico

Compila il modello SCIA – EXPO online per comunicare l’avvio di attività e la data di conclusione con un solo adempimento.


Se le strutture temporanee vengono aperte per almeno trenta giorni
è necessario darne comunicazione telematica, anche in via preventiva, alla Camera di Commercio di Milano (Istruzioni per la compilazione tramite Starweb).
Con la comunicazione della data di conclusione online, la chiusura verrà gestita dalla Camera di Commercio, senza ulteriori obblighi per le imprese.


Tutte le strutture temporanee, anche di durata inferiore ai trenta giorni , devono essere comunicate all’Agenzia delle Entrate e al SUAP del Comune.


Per informazioni: rea.expo@mi.camcom.it.

CHAMBER OF COMMERCE OF MILAN -  EXPO MILANO 2015 – Procedure for registering with the Italian Business Register or with the REA (Economic Administrative Register)
The Chamber of Commerce of Milan has simplified the registration procedures in order to facilitate participation in the EXPO 2015.
Business activities like:

  • temporary retail sales of non-foods;
  • temporary retail sales of food and drink;
  • temporary food and drink provision / preparation;
  • temporary free food and drink tasting for the general public

must be registered by the new “SCIA EXPO” form, approved by Lombardy Region (http://www.impresainungiorno.gov.it/aree-tematiche/expo ). It will be possible, by the “SCIA EXPO” form, to notify in advance the beginning and the ending, at the same time, of such business activities. Only in this case, a single form is required.
Enterprises willing to participate in the EXPO 2015 can  open exhibition stands or temporary offices (outside the EXPO site too) to manage  the aforementioned business activities. When  these  temporary structures  stay open to public for more than  30 days, the Chamber of Commerce of Milan must be notified of it, even in advance. Instead, the Chamber of Commerce will register the closure of a representative/branch office on its own initiative, without imposing further obligations on enterprises - provided that the SCIA EXPO form, already filed at the competent SUAP office,  either in the municipality of Milan or of Rho, contains the date of closure.

It is implied that owners of exhibition stands or structures for temporary business, carried on for less than thirty days, must file a form at the Revenue Agency and at the SUAP office (either in the municipality of Milan or of Rho, depending on the place where the representative/branch office or the stand is opened).
For further information, please send an email to:  rea.expo@mi.camcom.it

BANCA DATI R.E.A. - Come iniziare un’attività

Telematizzazione dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP)
Due date importanti:
29/03/2011 (entrata in vigore del DPR 160/2010 art. 5): le denunce riguardanti attività soggette a SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) devono essere presentate al SUAP di riferimento in modalità telematica.
01/10/2011 (entrata in vigore del DPR 160/2010 art. 7): anche le istanze relative ad attività soggette ad autorizzazione devono essere presentate al SUAP telematico. Per saperne di più consulta la pagina dedicata.

In queste pagine, puoi verificare quali sono le autorizzazioni, le licenze o i documenti necessari per iniziare un'attività imprenditoriale in Lombardia e a quale Ente rivolgerti.
Sono presenti oltre 500 attività, industriali, artigianali, commerciali, di servizi.
Per ognuna è disponibile una scheda completa con tutte le informazioni utili per aprire un'attività: tipo di autorizzazione, Ente competente per l’istruttoria, legislazione di riferimento.

All’interno della Banca Dati REA, puoi effettuare la ricerca digitando un testo libero nel campo Ricerca per parola chiave oppure cliccando dall’elenco alfabetico la lettera iniziale dell'attività che ti interessa.
Nel caso in cui l'attività richiesta non fosse compresa nell'elenco, se sei un'impresa della provincia di Milano, puoi inviare una richiesta, attraverso il servizio di assistenza specialistica on-line del Registro Imprese, sempreché non sia un’attività legata ad uno specifico LUOGO per cui è consigliabile inviare una mail al responsabile del SUAP di riferimento, individuabile all’indirizzo www.impresainungiorno.gov.it

L'inizio, la modifica e la cessazione delle attività economiche devono essere comunicate al Registro Imprese in tempi e modi che variano in funzione della forma giuridica e del tipo di attività.
Collegati subito all’applicativo nazionale ATECO, che è disponibile anche in ComUnica Starweb, e cerca in "Elenco Attività", "Ricerca Attività" o "Ricerca Normative", quali documenti o caratteristiche devi possedere prima di iniziare legittimamente l'attività; nello stesso applicativo puoi anche trovare il corretto codice ATECO/ISTAT della tua attività.

Per maggiori informazioni:


Informativa per tutte le Pubbliche Amministrazioni: STATUTO DELLE IMPRESE - art. 9 c. 2 legge 180/2011 (in vigore dal 15/11/2011) - Applicazione del principio "Small Business Act"
"Le pubbliche amministrazioni garantiscono, attraverso le camere di commercio, la pubblicazione e l'aggiornamento delle norme e dei requisiti minimi per l'esercizio di ciascuna tipologia di attività d'impresa. A questo fine, le medesime amministrazioni comunicano alle camere di commercio, entro il 31 dicembre di ogni anno, l'elenco delle norme e dei requisiti minimi per l'esercizio di ciascuna tipologia di attività d'impresa." Si invitano, quindi, le singole amministrazioni a comunicare via mail alla casella pec protocollo.cciaa@mi.legalmail.camcom.it, indicando come oggetto "Statuto delle imprese", le modifiche agli adempimenti di propria competenza, copiando, nella stessa mail, il link alla pagina da modificare della presente Banca Dati delle Attività, anche in ottemperanza all'art. 35 comma 2 del Decreto Trasparenza D.Lgs. 33/2013.


VUOI INIZIARE UN' ATTIVITÀ ECONOMICA?

RICERCA PER PAROLA CHIAVE:  


RICERCA ALFABETICA:



EXPO 2015 - ASPETTI OPERATIVI REGISTRO IMPRESE

INFORMAZIONI REA CCIAA: istruzioni per l’ apertura dell’unità locale per “attività svolta in relazione a EXPO MILANO 2015”

  • Informazioni generali EXPO CCIAA (in formato pdf 279 kB)
  • Istruzioni Starweb EXPO (in formato pdf 332 kB)
  • Cosa allegare nella pratica EXPO (in formato pdf 395 kB
  • Modalità di sottoscrizione pratica EXPO (in formato pdf 422 kB)
  • Modalità di spedizione pratica EXPO (in formato pdf 227 kB)



SERVICE COMMUNICATION EXPO

SUAP Milano

SUAP Rho


Copyright e Link veloci

Copyright © 1995 - 2013 Camera di Commercio di Milano. Partita IVA 04917150155. Tutti i diritti riservati
Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 95 del 6 febbraio 2008.