Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi - Il web delle imprese




Motore di ricerca contenuti


Contenuto

COME APRIRE UN'ATTIVITÀ

ATECO è il servizio che offre all'impresa e ai professionisti un quadro d’insieme degli adempimenti amministrativi necessari per svolgere legittimamente l’attività di impresa.

Con questo servizio è possibile ricercare i codici ATECO, conoscere le norme associate, i requisiti richiesti e gli adempimenti necessari per avviare la propria attività.


icona video Guarda il video



LA NUOVA BANCA DATI "ATECO - COME APRIRE UN'ATTIVITÀ"


Collegati al nuovo ATECO, l’unica banca dati nazionale condivisa dalle Camere di commercio e compila la tua pratica contestuale di inizio - modifica o cessazione attività

Le basi per denunciare alla Pubblica Amministrazione lo svolgimento di un’attività economica in modo legittimo:


Informativa per tutte le Pubbliche Amministrazioni: STATUTO DELLE IMPRESE - art. 9 c. 2 legge 180/2011 (in vigore dal 15/11/2011) - Applicazione del principio "Small Business Act"
"Le pubbliche amministrazioni garantiscono, attraverso le camere di commercio, la pubblicazione e l'aggiornamento delle norme e dei requisiti minimi per l'esercizio di ciascuna tipologia di attività d'impresa. A questo fine, le medesime amministrazioni comunicano alle camere di commercio, entro il 31 dicembre di ogni anno, l'elenco delle norme e dei requisiti minimi per l'esercizio di ciascuna tipologia di attività d'impresa." Si invitano, quindi, le singole amministrazioni a comunicare via mail alla casella pec cciaa@pec.milomb.camcom.it, indicando come oggetto "Statuto delle imprese", le modifiche agli adempimenti di propria competenza, copiando, nella stessa mail, il link alla pagina da modificare della presente Banca Dati delle Attività, anche in ottemperanza all'art. 35 comma 2 del Decreto Trasparenza D.Lgs. 33/2013.

Legge Regionale lombarda per la libertà d’impresa (L.R. 11/2014 art. 6 comma 3) così come modificata dalla L.R. 36/2017 entrata in vigore il 16/12/2017


L'inizio e la modifica delle attività economiche devono essere comunicate al Registro Imprese in tempi e modi che variano in funzione della forma giuridica e del tipo di attività, contestualmente alla spedizione presso lo Sportello Unico comunale (SUAP) con un unico invio telematico (Comunica Starweb con all’interno anche la pratica SUAP), se l'attività è di interesse SUAP.

Anche le cessazioni attività (a partire dal 12/2/2018 e fino ad ulteriore avviso) devono essere spedite con un unico invio telematico, contestualmente alla pratica SUAP, con pratica ComUnica (+ Agenzia Entrate ed eventualmente Inps e Inail).


ll decreto legislativo 222/2016 (SCIA 2), entrato in vigore obbligatoriamente il 1/7/2017, ha apportato una serie di innovazioni che i SUAP e le Camere di Commercio stanno recependo; le novità sono state inserite entro il 31/12/2017 con gradualità su ogni singola voce. Al momento verifica prima se la tua attività fa parte delle 107 attività della Tabella A - Sezione prima. Poi, al fine di inviare le pratiche correttamente, verifica le istruzioni nella Guida Pratiche SUAP regionale lombarda per impresainungiorno.gov.it. Per ogni informazione aggiuntiva si consiglia di contattare il Suap competente per territorio.


Consulta SARI (Supporto Specialistico registro Imprese - Attività e Altri adempimenti)


Per maggiori informazioni:


La vecchia banca dati delle Camere di commercio lombarde:


RICERCA PER PAROLA CHIAVE:  


RICERCA ALFABETICA:




Copyright e Link veloci

Copyright © 2018 Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. Tutti i diritti riservati